Un bagno studiato per l’autonomia dell’anziano e del disabile

vascadocciaPer utilizzare il bagno in totale sicurezza, garantendo il massimo comfort e la massima comodità anche ad anziani e disabili, è importante comprendere quali sono le proprietà e le caratteristiche dei modelli delle vasche per anziani e per disabili, così come gli accessori sanitari più importanti e messi a disposizione in commercio, come può essere, ad esempio, la vasca con lo sportello.
Sia che si tratti di un’abitazione privata, sia che si debbano ristrutturare, i servizi igienici e sanitari di una comunità per anziani o di una struttura alberghiera rappresentano un elemento fondamentale ed indispensabile.
Alcune caratteristiche cardine e preliminari di cui deve essere dotato un bagno sicuro per anziani e disabile, sono le maniglie., i maniglioni ed i sostegni: si tratta di elementi che devono essere, necessariamente presenti in questa stanza, in particolare sulle pareti.
Le maniglie, poste in prossimità del lavabo, si presentano accostate ad un maniglione mobile affiancato al wc, consentendo gli spostamenti anche a persone con difficoltà di deambulazione o che sono costrette sulla sedia a rotelle; se a ciò aggiungiamo anche una vasca con lo sportello, creeremo un bagno a portata di tutti.
Le maniglie saranno indispensabili anche nel lavandino e in una delle vasche per anziani scelte dall’utente; controllare, poi che il lavabo abbia degli speciali sostegni (in genere in acciaio inox) collocati al di sotto dello stesso e che la vasca con sportello sia dotata di maniglie, sia all’interno che nei bordi superiori.
Per quanto riguarda il WC, si consiglia  un water rialzato con apertura anteriore: dovrà essere dotato di scarico a doppio comando pneumatico collocato sia sulla cassetta che sulla parete laterale, mentre  è consigliabile aggiungere quella che potrebbe essere una doccia flessibile ad uso bidet.
Solitamente, la vasca è realizzata in unico corpo, a tenuta stagna e senza rischi di infiltrazioni: il montaggio della vasca con sportello, inoltre, è rapidissimo, tanto che, si posa in circa mezza giornata ed è utilizzabile in poche ore;non richiede opere murarie, dato che si installa sulla vasca esistente; non causa disagi ed i rumori e la polvere sono ridottissimi durante la posa. Non si deve sopportare il fastidio un cantiere in casa; una dotazione di questo tipo, consente un notevole risparmio in termini di costi rispetto alle vasche accessibili tradizionali; risulta adattabile a tutti i modelli di vasca esistenti; vi è, all’interno, una comoda seduta e l’ingombro complessivo risulta nullo, dato che lo sportello si apre verso l’interno quindi non interferisce con bidet o sanitari posti molto vicini alla vasca da bagno.
Questi sono solo alcuni degli accorgimenti che possono essere apportati con l’ausilio di una vasca con lo sportello, senza generare fastidiosi lavori di muratura per la sostituzione del vecchio complemento.
Questa ed altre vasche per anziani rappresentano delle valide soluzioni per un aiuto concreto dei propri cari.